Close

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Nutria anziana L'avatar di capitano_85
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    tortona
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    1,411
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    8 Post(s)

    Cosa uso per alzare il fosfato?

    Ho letto in una vecchia discussione che per alzare i nitrati si usa il sodio nitrato ma sono a zero anche con i fosfati si usa il sodio fosfato?infatti tutto a zero mi portano i ciano...

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  2. #2
    Reef Staff L'avatar di gthunder69
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Milano
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    1,617
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    34 Post(s)
    Ciao, per i nitrati puoi usare nitrato di sodio o di potassio e per i fosfati il fosfato di sodio o di potassio. Se decidi di alzare entrambi userei il sodio per uno ed il potassio per l'altro in modo da evitare, o meglio limitare, accumuli dell'uno o dell'altro.
    Ciao,
    Gianni

  3. #3
    Nutria anziana L'avatar di capitano_85
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    tortona
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    1,411
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    8 Post(s)
    Al momento uso solo il sodio nitrato ma ho sospeso causa comparsa chiazza ciano non so se ho fatto bene....appena sospendo tornano a zero... ora volevo provare a bilanciare gli inquinanti anche i fosfati
    ma ho letto che bisogna stare attenti.a dosare prodotti che contengono potassio perché si ha il rischio di alzare il valore secondo test elos al momento come potassio sono ok

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Reef Staff L'avatar di gthunder69
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Milano
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    1,617
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    34 Post(s)
    Vero, così come dosando composti di sodio alzi il valore del sodio.... quello che ti stavo suggerendo era che se vuoi dosare sia nitrati che fosfati ti conviene usare per uno il sodio e per l'altro il potassio proprio per limitare gli accumuli.
    Se proprio vuoi farlo prima alza i nitrati e poi i fosfati in modo da rispettare il rapporto redfield
    Ciao,
    Gianni

  5. #5
    Nutria anziana L'avatar di capitano_85
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    tortona
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    1,411
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    8 Post(s)
    Allora prendo il potassio di fosfato quello devo dosare meno rispetto al nitrato

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  6. #6
    Reef Staff L'avatar di gthunder69
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Milano
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    1,617
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    34 Post(s)
    Fosfato di potassio
    Ciao,
    Gianni

  7. #7
    Nutria anziana
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Mogliano Veneto
    Acquariofilo
    Marino/Dolce
    Messaggi
    1,800
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    24 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da capitano_85 Visualizza Messaggio
    Al momento uso solo il sodio nitrato ma ho sospeso causa comparsa chiazza ciano non so se ho fatto bene....appena sospendo tornano a zero... ora volevo provare a bilanciare gli inquinanti anche i fosfati
    ma ho letto che bisogna stare attenti.a dosare prodotti che contengono potassio perché si ha il rischio di alzare il valore secondo test elos al momento come potassio sono ok

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
    Non sono convinto di quello che dici...
    Nel senso che nel momento in cui tu hai dosato una quantità di fosforo nell'ordine della decina di microgrammi litro hai dosato una quantità significativa, per dosare una quantità di potassio che faccia la differenza per il sistema devi dosare milligrammi litro se non decine di mg/l. Il sale avrà un rapporto 1:1, 1:2, 1:3, non so di preciso, ma più o meno siamo là, mentre le concentrazioni significative dei due elementi differiscono per ordini di grandezza.

  8. #8
    Nutria anziana L'avatar di capitano_85
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    tortona
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    1,411
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    8 Post(s)
    Ecco trovato discussione spiega quello che dicevo io nelle ultime risposte
    http://www.reefbastards.it/showthread.php?t=17545

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Reef Staff L'avatar di gthunder69
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Milano
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    1,617
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    34 Post(s)
    È vero che un sovradosaggio di potassio può provocare bruciature delle punte, così come degli ottimi valori favoriscono la colorazione, soprattutto i blu.
    Come in tutto basta regolarsi con i propri valori e con le quantità aggiunte e soprattutto dosare gradualmente e testare
    Ciao,
    Gianni

  10. #10
    Nutria anziana
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Mogliano Veneto
    Acquariofilo
    Marino/Dolce
    Messaggi
    1,800
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    24 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da gthunder69 Visualizza Messaggio
    È vero che un sovradosaggio di potassio può provocare bruciature delle punte, così come degli ottimi valori favoriscono la colorazione, soprattutto i blu.
    Come in tutto basta regolarsi con i propri valori e con le quantità aggiunte e soprattutto dosare gradualmente e testare
    Non lo metto in dubbio...
    Quello che non credo è che si possa alzare in modo significativo la concentrazione di potassio domando fosfato di potassio per coprire il fabbisogno di fosfato. Di nitrato ne serve già di più.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •