Close

Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 789
Risultati da 81 a 84 di 84

Discussione: Presentazione AquaGo

  1. #81
    Nutria L'avatar di Meo
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Pergine Valsugana
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    223
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    16 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Batty Visualizza Messaggio
    Quali sistemi hanno ups integrato nel controller?e come fa ad arrivare la mail se comunque salta il modem dopo il blackout? Se metti il modem sotto ups capisco che possa funzionare...ma non è un sistema che nasce così...
    L'apex della Neptune si appoggia per questo su un cloud su server Amazon. Ogni minuto il sistema aggiorna lo stato. In caso non ci sia connessione (dopo massimo un minuto), sia perché il sistema è offline o perché manca connettività, arriva immediatamente un allarme sui telefoni registrati (popup di sistema, non SMS) che segnala che il sistema è andato fuori connessione (quindi uno va o manda qualcuno a controllare).

    Purtroppo, l'ultimo disastro metereologico (la tempesta Vaia) nella mia zona, Ottobre 2018, oltre che lasciare tutti senza corrente per giorni, ha danneggiato molti ponti radio ed alcuni gestori GSM (come Wind3) sono andati offline per moltissime ore. Quindi un sistema ad invio GSM, non avrebbe comunque funzionato se aveva a bordo una scheda di quel sistema (oppure magari scaduta perché passati i 12 mesi dalla ricarica).

    Member of Reef Club Trentino - Alto Adige
    www.reefclub.eu

  2. #82
    Nutria anziana L'avatar di Batty
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    somma lombardo (VA)
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    4,679
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    332 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Meo Visualizza Messaggio
    L'apex della Neptune si appoggia per questo su un cloud su server Amazon. Ogni minuto il sistema aggiorna lo stato. In caso non ci sia connessione (dopo massimo un minuto), sia perché il sistema è offline o perché manca connettività, arriva immediatamente un allarme sui telefoni registrati (popup di sistema, non SMS) che segnala che il sistema è andato fuori connessione (quindi uno va o manda qualcuno a controllare).

    Purtroppo, l'ultimo disastro metereologico (la tempesta Vaia) nella mia zona, Ottobre 2018, oltre che lasciare tutti senza corrente per giorni, ha danneggiato molti ponti radio ed alcuni gestori GSM (come Wind3) sono andati offline per moltissime ore. Quindi un sistema ad invio GSM, non avrebbe comunque funzionato se aveva a bordo una scheda di quel sistema (oppure magari scaduta perché passati i 12 mesi dalla ricarica).
    Non so esattamente come funzioni apex... ma da quanto mi risulta il sistema Cloud di Amazon restituisce una notifica (e non un sms) di mancato collegamento, per tensione o rete (non sai cosa) non ogni minuto ma a intervalli tra i 15 e i 30 minuti. Questo accade con tutti i loro sistemi anche con le telecamere Blink di Amazon che sono un dispositivo di sicurezza. Pertanto non so se hai controllato o letto ma verifica che sia realmente un minuto.

    In ogni modo tutti i sistemi di sicurezza professionali di certo non si basano sul wifi e sulle notifiche su smartphone (che ricevi solo sotto copertura wifi o 3G/4G) ma utilizzano sistemi in bassa frequenza proprietari o il GSM. AquaGo inoltre offre 2 tipologie di Alert sia a mezzo voce che via SMS… e un SMS o una telefonata la ricevi anche con una “tacchetta” di segnale del tuo smartphone senza necessità di alcuna connessione dati.

    Capisco che tutto può accadere, non esiste connettività chensia esente da rischio "caduta", ma mi pare evidente che è più probabile che cada una rete di casa piuttosto che dei Providers telefonici lascino senza “Voce” ed “SMS” su GSM i propri clienti. Ti faccio inoltre notare che ormai tutti i sistemi di allarme e di domotica si basano sul GSM, domani il 5G, e di certo non sul wifi… poco sicuro e poco affidabile (sempre che non si voglia comprendere nella categoria "dispositivi di sicurezza" anche le cinesate...dalle quali mi dissocio)

    Per quanto riguarda le schede telefoniche ci sono quelle dedicate appositamente per antifurti, combinatori ecc ecc che non scadono mai… pertanto questo problema non sussiste. Inoltre AquaGo può gestire la scadenza della SIM notificandola sempre via SMS ed inoltre può inoltrare tutti i messaggi che riceve la SIM nel Controller al tuo smartphone personale… pertanto se il credito si sta esaurendo (utilizzando una SIM classica) il gestore lo segnala e tu ricevi l’informazione sul tuo telefono.

    A mio parere, internet e cloud vanno brne "finché si scherza" ma quanto la sicurezza vera entra in gioco, è meglio scordarseli.

  3. #83
    Nutria L'avatar di Meo
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Pergine Valsugana
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    223
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    16 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Batty Visualizza Messaggio
    Pertanto non so se hai controllato o letto ma verifica che sia realmente un minuto.
    vai tranquillo, sono sicuro, ne ho due a casa di apex, di due generazioni diverse. un minuto ed arriva la notifica. Ogni minuto massimo il sistema carica dati nei log (dati di sensori, stati ingressi uscite) e segnala la sua "presenza". quindi non è un sistema del cloud amazon, ma è una cosa legata alla piattaforma hardware.

    Per le altre cose, sui sistemi di allarme ok, ma gestire una vasca (quindi dati di sensori come Ph, redox, temperatura e Ampere e soprattutto stato di uscite e comandi manuali) genera un traffico che via SMS (in uscita e in entrata) risulta improponibile gestire. Vedi i sistemi domotici civili: agli albori avevano solo SMS, ormai gira tutto via internet.

    Qualche PLC industriale di automazione lo programmo anche io, la gestione remota gira via web/internet. Quello chiede il cliente e quello è quello la gente chiede. Un app sul telefono, non SMS. Che dopo siano più "affidabili" in caso di emergenza mi sta bene, ma per la gestione normale del tutti giorni, sinceramente non condivido la filosofia.

    io se devo spegnere lo skimmer o la risalita, un tap sul telefono nell'app ed è fatto. Anche i programmi di funzionamento o le personalizzazioni, tutti fatti nell'app sul telefono anche tramite wizard e caricati nel sistema istantaneamente. idem via Web da pc/mac. Dopo se uno è abituato e vuole sistemi di vecchia concezione come Acquatronica, magari trovare un alternativo di quel tipo che funziona meglio, è giusto contento.

    non voglio fare polemiche, io dico la mia opinione nel bene anche di chi propone un nuovo prodotto come questo. Mancare la parte web, o comunque vederla come secondaria, secondo me è un pò tagliargli le gambe già in partenza.

    Member of Reef Club Trentino - Alto Adige
    www.reefclub.eu

  4. #84
    Nutria anziana L'avatar di Batty
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    somma lombardo (VA)
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    4,679
    Ringraziamenti / Mi piace
    Nominato in
    332 Post(s)
    Sulla gestione di tutti i giorni condivido con te in toto....per la sicurezza resto della mia vecchia scuola di pensiero.Ma sono sicuro che il modulo Wi-Fi con la gestione da app uscirà in tempi brevi per dare come dici giustamente tu una facilità d’uso per tutti i giorni.
    Ultima modifica di Batty; 07-10-2019 alle 23:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •