Close

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Baby nutria
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Roma
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    12
    Nominato in
    0 Post(s)

    Aiuto! Oodiunium? Cryptocaryon?

    Ciao a tutti, chiedo aiuto a chi si è già trovato nella mia situazione sperando di salvare il salvabile ma soprattutto a questo punto cercando di capire il motivo di quello che è successo nelle ultime 24h.
    Inizio con una breve descrizione della vasca: artigianale 120x60x60, avviata 3 mesi fa e fatta partire quasi subito perchè si trattava di un trasloco dalla precedente più piccola (cubo 60x60) e, causa moglie, non potevo aspettare troppo.
    Circa 50 kh di rocce vive, spolverata di sabbia, 2 mp40qd, reattore aqengineering, skimmer ultrareef akula 180 e risalita della jebao da 8000 litri (sovradimensionata ma super occasione usata regolata a metà potenza)
    Inizio devastante causa esplosione algale (e ci sta) e successivamente battaglia contro un'esplosione di agglomerati batterici che ho vinto grazie all'aiuto di un amico del forum (periocillin, che ringrazio pubblicamente) da circa 3 settimane con 5ml di acqua ossigenata a 36 vol tutti i giorni, zeozym 1 volta a settimana e facendo finta di non vedere lo schifo che avevo dentro la vasca.
    In tutto questo periodo comunque pesci e coralli ok, il numero dei pinnuti però era abbastanza numeroso...
    1 flavescens, 1 hepatus 1 loriculus, 1 xanthurum, 1 bispinosa 1 semicircolatus (regalato) 1 truncatus (regalato) e 2 micro pagliaccetti. Solo lo xanthurum misura L gli altri ancora no
    Due Lysmata amboinensis, 1 debelius e varie lumache turbo più una dolabella per dare sempre una lucidata...
    Doso tutti i giorni i mangimi della shg premium, granulato, spirulina, alga nori e 2 volte la settimana artemia liofilizzata
    Dato per scontato che il numero era esagerato, da ieri stanno morendo tutti i pinnuti. Ho trovato il semicircolatus e il truncatus stecchiti la mattina e vedevo che anche gli altri non stavano bene. Oggi tutti gli altri hanno comportamenti tipici da chi sta per passare a miglior vita e io dietro di loro...
    Le cose che ho fatto nelle ultime 48 ore sono state un cambio d'acqua di 40 litri (sale tropic marine) e inserito in un letto fluido 400 mg di resina della forwater perchè avevo i fosfati a 0,22 misurati dal mio negoziante di fiducia con il fotometro. No2 e No3 a zero.
    Stamattina uno dei pagliacci è morto, l'altro ancora campa, ma ieri sera ho fatto in tempo a fargli una foto (pessima, lo so...), da quello che ho letto potrebbe essere una delle 2 malattie che ho scritto, temo che ci sia poco da fare anche per il resto della banda...
    Inizio ad integrare aglio e vitamine? Servono a qualcosa ormai...? Se serve quando si accendono le luci e riesco a vedere le condizioni degli altri ospiti posto qualche altra foto.
    Aspetto consigli su cosa fare e ripeto, cercare di capire la causa di questo disastro.
    Grazie a tutti, Filippo


    IMG_3708.jpg

  2. #2
    Reef Staff
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    trecate
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    5,087
    Nominato in
    240 Post(s)
    Ciao,purtroppo e dura,in vasca non puoi agire nelle dovute maniere,in quello stadio secondo me puoi solo usare dei Pagliativi che già conosci,e sperare in una risposta dei pesci.

  3. #3
    Nutria anziana L'avatar di graziano
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Luino
    Acquariofilo
    Marino
    Età
    59
    Messaggi
    2,056
    Nominato in
    61 Post(s)
    https://www.aquaristikshop.com/aquar...Odinex/207002/
    https://hw-wiegandt.de/Produkte/meer...kte/hw-odinex/
    Se riesci ad averlo subito e installare una vaschetta da quarantena dato che non si puo usare con coralli
    In ogni caso nel bene o nel male prima di inserire un nuovo pesce aspetta minimo quaranta giorni
    Ultima modifica di graziano; 12-05-2020 alle 16:05

  4. #4
    Baby nutria
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Roma
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    12
    Nominato in
    0 Post(s)
    Grazie intanto per le risposte. Stasera proverò con aglio e vitamine e spero nel miracolo...
    I prodotti indicati da graziano non posso usarli perchè non ho una vaschetta per la quarantena.
    Rimane il fatto di come sia possibile che prima di quel maledetto cambio d'acqua stavano alla grande e adesso sembrano zombi...

  5. #5
    Nutria anziana L'avatar di graziano
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Luino
    Acquariofilo
    Marino
    Età
    59
    Messaggi
    2,056
    Nominato in
    61 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da bruto67 Visualizza Messaggio
    Grazie intanto per le risposte. Stasera proverò con aglio e vitamine e spero nel miracolo...
    I prodotti indicati da graziano non posso usarli perchè non ho una vaschetta per la quarantena.
    Rimane il fatto di come sia possibile che prima di quel maledetto cambio d'acqua stavano alla grande e adesso sembrano zombi...
    E' una domanda, non potrebbe essere l'acqua ossigenata la causa di tutto il casino? Lo dico da contrario nell'uso della chimica nelle vasche.
    Se la resina che hai usato è a base di alluminio il perossido potrebbe aver liberato alluminio che a certe concentrazioni è tossico.
    Ultima modifica di graziano; 12-05-2020 alle 17:44

  6. #6
    Baby nutria
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Roma
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    12
    Nominato in
    0 Post(s)
    No, non penso. Il trattamento con l’acqua ossigenata l’ho interrotto 15 giorni fa, la resina l’ho inserita sabato


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Nutria L'avatar di Janco1979
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Località
    Bologna
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    293
    Nominato in
    15 Post(s)
    Puoi provare con l'ozono oppure una lampada uv,messa sulla pompa di risalita.
    A me successe quando decisi di cambiare tipologia di vasca,togliendo buona parte di coralli e inserendo pomacantidi e pesci farfalla.(600 litri).

  8. #8
    Baby nutria
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Roma
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    12
    Nominato in
    0 Post(s)
    Grazie ma non faccio più in tempo, credo che entro domani tutti i pesci passeranno a miglior vita.
    Tengo buono il consiglio per la prossima volta, sperando non accada mai più.
    Rimane il mistero del perchè sia successo, se qualcuno mi illuminasse gliene sarei davvero grato (per il futuro intendo)

  9. #9
    Reef Staff
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    trecate
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    5,087
    Nominato in
    240 Post(s)
    Che peccato sui motivi chi lo sa,ti posso dire che recentemente e capitato anche a me,come avevo accennato sul post della mia vasca,appena traslocata.ho salvato solo i pesci più vecchi,che tuttora stanno benissimo,come del resto i nuovi inserimenti.una vasca stabile aiuta molto su questo non ci sono dubbi.sulla causa scatenante o nuovi inserimenti ,o involontari sbalzi di temperatura,magari durante il cambio.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •