Close

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29
  1. #11
    REEFBASTARD L'avatar di ALGRANATI
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    Cinisello Balsamo
    Acquariofilo
    Marino
    Età
    53
    Messaggi
    18,526
    Nominato in
    1731 Post(s)
    Io 6 ventole GHL attaccate al controller su vasca da 350 lt illuminata led.

    Non dovessero bastare ho il clima


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  2. #12
    Nutria mannara L'avatar di Batty
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    somma lombardo (VA)
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    5,263
    Nominato in
    367 Post(s)
    Io ho tutte e 3 le soluzioni proposte, ma nella nuova casa e vasca vorrei evitarmi il refrigeratore (poi valuterò).
    Spiego così magari qualcuno sa darmi una dritta anche a me.
    Acquario al piano terra, sump e vano tecnico/elettrico al piano interrato (taverna).
    Vorrei gestire il raffreddamento della vasca con il climatizzatore di casa e la sump magari raffreddarla con una tangenziale, la sump è una vecchia vasca 100x50x50 situata in un vano costruito ad hoc di 170x150cm.
    Vorrei capire se raffreddando la sump con una tangenziale si ha un buon rendimento, oppure vado di refrigeratore e stop?

  3. #13
    REEFBASTARD L'avatar di ALGRANATI
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    Cinisello Balsamo
    Acquariofilo
    Marino
    Età
    53
    Messaggi
    18,526
    Nominato in
    1731 Post(s)
    La tangenziale riesce a buttar giù un 2/3 gradi.
    C’è di buono che avendola tu al piano di sotto, potrai mettere tangenziali potenti ...... secondo me potresti farcela ma ovviamente poi dipende dalle temperature esterne


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. #14
    Nutria mannara L'avatar di Batty
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    somma lombardo (VA)
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    5,263
    Nominato in
    367 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ALGRANATI Visualizza Messaggio
    La tangenziale riesce a buttar giù un 2/3 gradi.
    C’è di buono che avendola tu al piano di sotto, potrai mettere tangenziali potenti ...... secondo me potresti farcela ma ovviamente poi dipende dalle temperature esterne


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Si l’unica è provarla, la fortuna è che il piano interrato è molto più fresco rispetto al resto della casa, che tra cappotto termico e climatizzatore dovrebbe tenermi una temperatura confortevole in vasca.
    Volevo giusto capire se ha senso usare la tangenziale in sump invece che nel modo classico appesa alla vasca, e se il rendimento potesse essere il medesimo.
    Alla peggio il teco tc15 (o 20 non ricordo) è li, ma ho paura che mentre è in funzione,e stando posizionato appunto in un locale da 3mq circa, scaldi troppo l’aria rendendo il suo utilizzo inefficace.
    Posso prevedere una griglia di aspirazione forzata nella parete (tipo vortice che si usa nei bagni ciechi) proprio vicino alla finestra, che a sto punto lascerei sempre aperta in estate per far circolare l’aria calda in uscita dal vano.
    Vedremo, tanto prima di Maggio inoltrato non allestirò nulla :(
    Ultima modifica di Batty; 05-04-2021 alle 08:46

  5. #15
    Nutria
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Vicenza
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    201
    Nominato in
    3 Post(s)
    Io uso un Teco1000. Con le ventole ho gestito per un paio di estati la mia vasca precedente da 350 litri, ma l’umidita’ sviluppata nella stanza era per me insostenibile.

  6. #16
    REEFBASTARD L'avatar di ALGRANATI
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    Cinisello Balsamo
    Acquariofilo
    Marino
    Età
    53
    Messaggi
    18,526
    Nominato in
    1731 Post(s)
    Certo che ha senso metterla in sump.
    Raffreddare la sump o la vasca non cambia nulla anzi, in questo modo non avresti nemmeno la tangenziale in mezzo ai coglioni

  7. #17
    Nutria mannara L'avatar di Batty
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    somma lombardo (VA)
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    5,263
    Nominato in
    367 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ALGRANATI Visualizza Messaggio
    Certo che ha senso metterla in sump.
    Raffreddare la sump o la vasca non cambia nulla anzi, in questo modo non avresti nemmeno la tangenziale in mezzo ai coglioni
    Ottimo, era quello che volevo sentirmi dire ahahaha

  8. #18
    Nutria anziana L'avatar di toymmys
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Malo
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    1,900
    Nominato in
    24 Post(s)
    tagenziale se non basta parte il refri...tk500

  9. #19
    Nutria
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Località
    Brescia
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    285
    Nominato in
    8 Post(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ALGRANATI Visualizza Messaggio
    Certo che ha senso metterla in sump.
    Raffreddare la sump o la vasca non cambia nulla anzi, in questo modo non avresti nemmeno la tangenziale in mezzo ai coglioni
    Vero, non cambia niente perché ha la sump in un altra stanza, non chiusa dentro un mobile.
    Se la avesse dentro un mobile non andrebbe assolutamente bene.
    Le ventole funzionano per evaporazione, l'efficienza del processo è alta se l'umidità ambientale è bassa, ma se l'umidità sale oltre il 60% le ventole in pratica non funziono più. Mettendole in un armadio chiuso, o comunque poco ventilato, farebbe aumentare l'umidità locale danneggiando l'efficienza delle ventole. Se si vuole usarle bene, vanno messe sulla vasca e arieggiare molto la stanza. MA non è questo il caso in esame, volevo solo non passasse un messaggio fuorviante.

    Io, per la cronaca, ho problemi di umidità, per cui sono passato al Teco TK150, che tengo in terrazzo. Se non basterà con la vasca nuova metto il condizionatore in studio... non vedo alternative, perché con le finestre a triplo vetro ho seri problemi di muffa e l'acquario evapora oltre 3L al giorno...

    La domanda che mi pongo è: perché nessuna azienda ha ancora progettato un climatizzatore per acquari con unità esterna, magari da collegare a un motore multisplit?

  10. #20
    Nutria L'avatar di Meo
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Pergine Valsugana
    Acquariofilo
    Marino
    Messaggi
    262
    Nominato in
    16 Post(s)
    Io ho un vecchio Haquoss 300, che è un cinese Halilea rimarcato. E' al limite con una vasca da 700 litri, nelle settimane più calde va per giorni sempre acceso. Ma quello, consumando circa una 50ina di watt, è più che accettabile e tra l'altro non da nessun problema al compressore del chiller (fa più danno il ciclo di accensione che l'andare sempre).

    Per evitare qualsiasi problema o contaminazione della vasca ho un circuito chiuso per il refrigeratore, con un contenitore da 5 litri contenente una pompa di circolazione e con 6 serpentini in PE immersi in sump, in cui gira acqua d'osmosi.

    secondo me, con chiller all'esterno e circuito di raffreddamento stagno, si ha sicurezza, efficienza e nessun problema di umidità, rumore e cessioni.

    mi permette di accendere pompa del circuito del freddo e refrigeratore solo quando serve, non avendo problemi di poterlo fermare. Il refrigeratore è all'esterno, su un balcone al piano inferiore. Ho 2 tubi da irrigazione che fanno mandata e ritorno tra serpentini in sump e chiller. a Ottobre levo il chiller e scarico l'impianto, lo rimonto a maggio: d'inverno va sempre sotto zero, ghiaccerebbe tutto (erano -3° due giorni fa...)

    Member of Reef Club Trentino - Alto Adige
    www.reefclub.eu

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •